La Carne, Senza categoria

L’IMPREVISTO è DIETRO L’ANGOLO…

26 marzo 2014

In questo caso,nel vero senso della parola.
Purtroppo capita nella vita di scontrarsi con qualche brutto imprevisto.
Si chiamano imprevisti apposta.
Perché proprio non te li aspetti.
Eppure in 2 secondi la tua vita può cambiare per sempre.
Anche se non tocca te in prima persona.
Forse quando accade alle persone che amiamo è ancora peggio.
Guardare il tuo compagno di vita soffrire è uno spettacolo di cui si fa volentieri a meno.
La sensazione di impotenza che ti pervade è devastante.
Vorresti avere il mondo in mano per aiutarlo.
E ti rendi conto di quanto la tua vita sia legata al medesimo filo a cui è legata la sua.
Si,lo so.
Non si dovrebbe mai dipendere da un’altra persona,e non parlo in senso economico.
Ma quando al tuo fianco hai la persona che fa per te,che ti sa prendere,che sa farti ridere e che ti ama inconfutabilmente vi assicuro che la dipendenza prima o poi si crea.
E a volte accade che nell’equazione della vita non vada tutto secondo i piani.
I nostri piani possono venire stravolti e spazzati via in un attimo.
Potrebbe darsi che da quel momento in poi la nostra vita cambi irrimediabilmente.
E ti ritrovi a pensare che tutte le cose per cui fino a ieri ti lamentavi sono bazzecole,che la paura vera si prova quando temi di perdere la persona con cui vuoi invecchiare.
Purtroppo basta un attimo.
Io in queste ultime travagliate settimane ho perso 10 anni di vita probabilmente. 
Ma a conti fatti,sappiate che per una volta mi sono sentita veramente fortunata.
Non racconterò nient’altro,vi basti sapere che il mio adorato maritino ora sta meglio ed è a casa con me.
Troppo spesso diamo per scontato ciò che abbiamo e ci angustiamo per ciò che non riusciamo ad avere.
Eppure lo dice anche il detto : Quando c’è la salute…




Ringrazio tutti i medici e gli infermieri che si sono presi eccezionalmente cura di mio marito.


Ringrazio tutti gli amici (e quanti siete!) che si sono mobilitati per lui e anche per me.
Ci siete stati molto vicino e questo non lo dimenticheremo mai.


Ringrazio anche le persone che non ci sono state vicine e che hanno fatto pure finta di non conoscerci in ospedale.
Servono anche queste cose per fare un pò di pulizia tra le amicizie.


Ringrazio anche la vita che ha forgiato il mio carattere e mi fa essere una combattente,soprattutto quando toccano mio marito.


Ora si guarda avanti…




“Non lasciate che la giornata termini senza essere cresciuti un pò,senza aver sorriso molto,senza aver alimentato i propri sogni. Non fatevi vincere dallo scoraggiamento.
Non permettete a nessuno di togliervi il diritto di esprimervi,che è quasi un dovere.
Non desistete dal desiderio di rendere la vostra vita straordinaria”.


(Walt Whitman)






NIENTE AMICI CON L’INSALATA : arrosticini di maiale



ingredienti :





500 gr di coppa di maiale 
1 cucchiaio di sale aromatico
1 cucchiaino di senape in polvere 
olio evo



Tagliate la vostra coppa di maiale in fette spesse 1 cm circa e poi ricavatene delle strisce larghe sempre 1 cm.
Se volete potete tagliarle anche in cubetti ma io ho preferito lasciarle a strisce per girarle meglio durante la cottura. (Avete presente quando cuocete gli spiedini e ogni singolo pezzetto di carne “gira” per conto suo??).
Unite un paio di cucchiai di olio con il sale aromatico e la senape in polvere in una ciotola e mettete la carne a marinare per qualche ora in frigorifero.
Ora riprendete la carne e fatela passare negli spiedini,potete utilizzare anche quelli in legno usa e getta.
Posizionateli su una teglia possibilmente lasciandoli sospesi con solo i gambi dello spiedo a sostenerli.
In questo modo l’olio in eccesso colerà nella teglia e gli arrosticini cuoceranno all’asciutto.
Ora cuocete in forno caldo a 180° per 30 minuti circa,non occorre che li giriate. Lasciateli cuocere  più a lungo se li preferite più abbrustoliti.
A me piacciono piuttosto croccanti per cui li lascio dorare per almeno 45 minuti.
Sono ottimi,soprattutto se accompagnati da una citronette alla senape di Digione.


















































































You Might Also Like

6 Comments

  • Reply valentina-latte dolce fritto 26 marzo 2014 at 21:33

    Sono senza parole Elisa, ho letto il tuo post tutto d'un fiato e mi sono immedesimata…ho provato a pensare come mi sentirei se accadesse a me. Io che ieri mi sentivo uno straccio solo perché il bar mio e di mio marito si è allagato… tutto si ridimenisona quando leggi certe cose. Stringi forte tuo marito questa sera, lui lo sa che grande donna ha vicino. E io stringerò il mio, perché mai dare niente per scontato.
    Ciao, un abbraccio

    • Reply latagliatellanuda 30 marzo 2014 at 14:28

      È proprio vero che non dobbiamo mai dare nulla per scontato,bisogna fare tesoro anche di queste esperienze!
      Comunque mi spiace per il bar di tuo marito!
      Un abbraccio!

  • Reply Chiara Setti 27 marzo 2014 at 7:13

    Eli condividono pienamente le tue parole…visti alcuni problemi che sta avendo in famiglia, alle volte mi trovo al lavoro esaurita e poi mi dico: ma chissene del lavoro, ci sono cose ben più importanti nella vita!!!
    Sono contenta che sia tornato a casa…adesso goditelo per bene!! 😉 un bacino

    • Reply latagliatellanuda 30 marzo 2014 at 14:35

      È già, Chiara!! Ma chissene del lavoro e di altre cose che spesso ci distraggono da quelle realmente importanti!
      Adesso me lo spupazzo di coccole tutto il giorno..
      In bocca al lupo a te e alla tua famiglia,un bacione!

  • Reply la cucina della Pallina 27 marzo 2014 at 12:26

    il solo pensiero fa perdere 10 anni Elisa!
    E' andata e ora si può pensare solo alle cose belle dai!!!
    un mega abbraccio
    Raffaella
    PS io quegli arrosticini non potrei mai pubblicarli, ho visto recentemente mio marito vicino a un piatto simile, è stato un istante poi si sono volatilizzati……..altro che foto 🙂

    • Reply latagliatellanuda 30 marzo 2014 at 14:39

      Si per fortuna è andata,ora ci sono gli inevitabili strascichi ma il peggio è passato!!
      Ps. Per farli "sopravvivere" a mio marito questi due arrostiscini li ho dovuti nascondere! ; )
      Un bacio grande!!

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Risotto al salto